28 giugno 2016

Frontiere, accoglienza e diritti in Sicilia e in Europa – Operatori, giuristi e ricercatori a confronto

Martedì 5 luglio 2016, Università degli Studi di Palermo – Via Maqueda 172, 90134 Palermo

Una giornata di lavoro e dialogo promossanell’ambitodel progetto internazionale di ricerca ‘EVI-MED’ condotto dalla Middlesex University di Londra in collaborazione con Borderline Sicilia e l’Università degli Studi di Palermo.

L’evento è aperto a tutti, ma si richiede la registrazione online, alla quale si può accedere cliccando suhttps://www.eventbrite.com/e/biglietti-frontiere-accoglienza-e-diritti-in-sicilia-e-in-europa-26075000027.

(Tutti i partecipanti registrati riceveranno un voucher per il pranzo presso ‘Moltivolti’).

Programma

I. Gestione flussi e accoglienza

9.00 – Registrazione, caffè e benvenuto

9.30 – Introduzione e saluti

Aldo Schiavello, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Palermo

Adham Darawsha, Presidente della Consulta delle Culture, Palermo

Profilo dei migranti e sistemi di accoglienza

Moderatore: Nicola Montagna, Middlesex University, Londra

10:00 – Il progetto EVI-MED: risultati preliminari dell’indagine sui migranti nei sistemi di accoglienza di Sicilia, Grecia e Malta – Alessio D’Angelo, Middlesex University, Londra

10:20 – Contesti regionali

– Grecia – Panayiota Agolli, Greek Council for Refugees

– Sicilia – Elio Tozzi, Borderline Sicilia

11:15 – Pausa caffè

L’erosione del diritto d’asilo

Moderatore: Stefano Galieni, Campagna LasciateCIEntrare

11.30 – Migration compact: diritti umani a rischio – Fulvio Vassallo Paleologo, Università di Palermo – Clinica Legale per i Diritti Umani (CLEDU)

11.50 – Commissioni territoriali – Antonella Basilone, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (ACNUR)

12.10 – Tavola rotonda: dialogo esperti/pubblico

13.00 – Pausa pranzo – Moltivolti, Via Mario Puglia 21

II. Focus tematici

14:30 – Workshop paralleli

1. Minori stranieri non accompagnati – Laura Nocilla, Esperta area socio-assistenziale

2. Donne vittime di tratta – Rita Duca, Responsabile Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), Palermo; Pasqua De Candia, Coordinatrice attività Italia, progettista e coordinatrice progetti presso Cooperazione Internazionale Sud Sud (CISS)

3. Sessualità e LGBT – Elena Consiglio, Docente di Discrimination Law, Università di Palermo – Clinica Legale per i Diritti Umani (CLEDU)

4. Sopravvissuti ad abusi e torture – Giuseppina Cassarà, specialista in medicina delle migrazioni; Dario Terenzi, Medici Senza Frontiere (MSF)

15.30 – Restituzione dei gruppi tematici e proposte

16:00 – Pausa caffè

III. Questioni legali

16:15 – Operatori e avvocati a confronto

Daniele Papa, Clinica Legale per i Diritti Umani (CLEDU) e Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI) – Palermo; Gaetano Pasqualino, Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI) – Caltanissetta; Roberto Majorini, Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione (ASGI) – Agrigento

17:30 – Conclusioni