3 giugno 2015

Dal porto di Catania: sbarco di migranti dalla nave Dattilo


Si è da poche ore concluso lo sbarco di circa 350 migranti, soccorsi nel Canale di Sicilia, dalla nave della Guardia Costiera Dattilo CP940. Già appena scesi dalla passerella i migranti sono stati tutti foto segnalati e, dopo la distribuzione di acqua, la Polizia Scientifica,ha provveduto a prendere loro le impronte digitali, in assenza di informazioni sulle conseguenze legali che ciò comporta, distruggendo così il progetto di vita di richiedere asilo nei paesi europei dove risiedano i loro familiari. Abbiamo verificato che oltre ai 289 uomini e 54 donne vi erano almeno una dozzina di minori. Dopo la distribuzione di un piatto di pasta i/le migranti sono in attesa di essere trasferiti al Cara di Mineo. Una città come Catania non è in grado di offrire un po’ d’accoglienza dignitosa e si preferisce trasferire i migranti in un Centro, tanto discusso, a oltre 40 Km da Catania.

Ct 3/6/2015 Rete Antirazzista Catanese

vedi la foto su fb