24 maggio 2011

Catania – S.O.S. Sgombero domani del palazzo delle Poste in viale Africa

Come preannunciato da giorni domani alle ore 8 i tutori dell’ordine interverranno per cacciare via gli oltre 300 migranti che da anni vivono nel palazzo delle Poste in viale Africa; da giorni rappresentanti del comune e di associazioni umanitarie si adoperano per convincere gli occupanti ad andarsene con le buone, visto che ci si starebbe adoperando per trovare una soluzione decente per tutti. In quel palazzo convivono migranti di numerose nazionalità ( dai Rom ai maghrebini, dai rifugiati del Corno d’Africa a quelli della Costa d’avorio e del Mali), un terzo è in regola con il permesso di soggiorno; i brillanti operatori delle associazioni umanitarie si sono posti il problema dove andrebbero a dormire domani gli altri 2/3 dei migranti? O ci si accontenta di fornire una copertura “umanitaria” ad un’operazione di polizia, purtroppo molto diffusa nell’Italia delle leggi ad personam e del razzismo istituzionalizzato. In una città seconda in Italia per indice di permeabilità mafiosa ci si adopera ad applicare le leggi soprattutto contro i deboli senza porsi il problema di trovare soluzioni alternative d’accoglienza; per vigilare che domani non vengano violati i diritti umani dei migranti facciamo appello all’associazionismo antirazzista, alle realtà coerentemente democratiche e soprattutto ai mezzi di comunicazione ad essere presenti dalle ore 6 in viale Africa. vedi il video…

Rete Antirazzista Catanese

Print Friendly, PDF & Email