1 ottobre 2014

Borderline Sicilia candidata al premio nazionale “Cultura della Pace”

Borderline Sicilia Onlus è stata candidata nel campo dell’immigrazione, al premio nazionale “Cultura della Pace-Città di Sansepolcro” promosso dall’associazione Cultura della Pace allo scopo di valorizzare l’impegno di quanti lavorano in favore della pace, della solidarietà, della nonviolenza e per la diffusione di questi ideali nella società. La manifestazione si svolgerà verso la fine dell’anno, in data da definire, a Sansepolcro, attraverso un incontro con gli studenti e con la cittadinanza. Gli altri candidati sono Luciana Alpi, mamma di Ilaria Alpi nel campo della Legalità, Il regista Emanuele Crialese per l’Immagine, l’imprenditore Valerio Morellato per l’Economia etica, nonchè padre Maurizio Patriciello per l’attività nell’Antimafia.