6 agosto 2014

Ben 958 migranti al porto di Pozzallo: il più grosso sbarco che si ricordi. Nel gruppo pure 200 minorenni e donne incinte

CorriereRagusa.it– Ben 958 migranti di 15 nazionalità diverse sono sbarcato stamani al porto di Pozzallo. Si tratta del più grosso sbarco mai registratosi nella cittadina marinara negli ultimi 10 anni. Del gruppo fanno parte circa 200 minorenni e centinaia di donne di cui parecchie in stato di gravidanza e già trasportate negli ospedali di Ragusa e Modica. Le operazioni di soccorso sono in corso al porto dove c’è un grosso dispiegamento di uomini e mezzi. Tutti i migranti, giunti a bordo della nave della marina militare «Dattilo» che li ha intercettati al largo in acque internazionali, stanno bene. Nessun rischio al momento dunque sotto il profilo sanitario.